giovedì 23 marzo 2017

Peripheral

“He was a peripheral figure,”
"The case was historic. He was not part of the current intelligence picture. There was no prior intelligence of his intent or of the plot. Intensive investigations continue.”

Un'altra che fa il fenomeno senza sapere di che cosa sta parlando.
Peripheral è la parola chiave nel contesto attuale.
E si possono prevenire. Però bisogna sapere come muoversi.

Come il piddì

Infine, su indicazione del ministro, il Casa sarà riunito in seduta permanente.
Ministero Interno

Amaq a parte, pensa se esce che era solo un pazzo o magari un fan di Wilders.

Ha battuto tutti il procuratore De Ficchy che ha chiuso un'operazione che ha visto impegnati tre nuclei di polizia postale, un ufficio immigrazione, la Digos e la polizia scientifica di Roma.
Solita propaganda da Facebook . Quasi tutti clandestini. Ma prenderli prima a prescindere ?
E come al solito Robert Spencer fa i soldi sulla pelle dei musulmani.
Ce lo abbiamo scritto in fronte. Siamo asiatici.

mercoledì 22 marzo 2017

Random

La questione odierna è diversa.
Non è una restrizione a risolvere il problema. I controlli devono essere fatti in maniera più seria e severa, ricorrendo alle tecnologie più sofisticate e ad ogni altro strumento preventivo. L’intelligence deve fare il suo mestiere, magari arruolando o assumendo specialisti invece dei soliti raccomandati, degli immancabili parenti, dei consueti amici, così da intercettare progetti e piani e da anticipare propositi randomici di lupi solitari. Umberto Rapetto

Chissà a che servizi segreti e a che Paese pensava quando ha elaborato il concetto.

M'anfuso

Quelle robe che ti fanno essere felice di non essere bella L'intelligenza ci salverà.
Guardavo distrattamente ieri sera e pensavo si trattasse di una deputata renziana. Profilo classico.
Belloccia. Presumibilmente rifatta. Frecciatine a non finire. Basta e avanza per rintuzzare gli attacchi di Civati. Poi ho scoperto che è la fidanzata di D'Attorre. Tutte le fortune.
A proposito di racchie. La May che continua a scimmiottare la Thatcher anche durante il discorso post-tragedia non si può vedere.
Passo e chiudo.

Hama day 2

Si va verso la conquista di Hama.
Un'avanzata molto veloce.
Non si sono viste ancora le truppe pesanti di Assad.
Però si può sperare.
Il prossimo obiettivo dovrebbero essere gli aeroporti militari.

Careless memories

GIORNATA DELLA MEMORIA DEI CADUTI DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE PER LA SICUREZZA Il Consiglio dei ministri ha espresso il proprio favorevole avviso all’indizione di una “Giornata della memoria dei caduti dei Servizi di informazione per la sicurezza”, che sarà celebrata il giorno 22 marzo di ogni anno. *****

Mi ero dimenticata di questa ricorrenza.
Altrimenti avrei evitato di pubblicare, proprio oggi, il post nel quale al solito prendevo affettuosamente in giro il direttore.
Avevo rimosso probabilmente perchè l'iniziativa mi aveva fatto storcere il naso.
Poi facendo un giro sul sito della sicurezza nazionale, dove l'evento è ampiamente documentato, mi sono ricordata. Per una serie di ragioni a me ricordare non piace.
Immagino che l'iniziativa sia stata voluta dal nuovo direttore del Dis. C'è la sua impronta.
Io credo nell'importanza della differenza. Dei distinguo. Finchè questi non sono motivo di attrito e discriminazione, costituiscono piuttosto un arricchimento.
Amo molto i servizi, anche se magari ho uno strano modo di dimostrarlo, e li amo così come sono. O come secondo me dovrebbero essere. Diversi dagli altri apparati di sicurezza. Avvolti nel mistero e nel silenzio.
Senza telecamere.
Nella gioia e nel dolore.